sabato 3 dicembre 2022
23.09.2011 - Donatella Lauria

Balzi Rossi, si attendono i nuovi parcheggi promessi dal Comune

Numerose a confine le proteste degli automobilisti che denunciano la mancanza di nuovi parcheggi dopo la creazione della gigantesca aiuola

Si attendono (con ansia) nuovi posti auto e un nuovo look nella zona  dei Balzi Rossi: area molto frequentata e di grande richiamo  per la vicinanza con la famosa spiaggia delle “Uova”, il Museo preistorico e le grotte.

La Giunta Scullino di recente ha dato l'ok al progetto preliminare di sistemazione di una  delle zone più affascinanti del Ponente. Il parcheggio dei Balzi Rossi che  attualmente verte in una situazione di assoluto degrado ed è l'unico parking disponibile al confine: utilizzato da chi si reca in spiaggia, al Museo e a visitare le affascinanti grotte. Dagli attuali 30 posti auto ne saranno recuperati in totale 78.

"Si tratta di un intervento atteso da anni - spiega il sindaco Gaetano
Scullino - In località Balzi Rossi l’attuale parcheggio la cui proprietà
risulta in capo al Demanio Pubblico dello Stato Ramo Marina Mercantile risulta in pessime condizioni di manutenzione e
in gran parte non utilizzabile a causa del dissesto della pavimentazione stradale. E'  intenzione dell’amministrazione Comunale riqualificare la zona e incrementare i posti auto che
attualmente risultano carenti rispetto alle esigenze della zona":
Il costo complessivo dell'opera ammonta a 350  mila euro.
La riqualificazione prevede una nuova pavimentazione, che, secondo le indicazioni della Sovrintendenza, dovrà essere antiscivolo, con prodotti ecologici. Il marciapiede lato mare sarà allargato a due metri. Le radici saranno livellate e la pavimentazione diventerà drenante per permettere agli alberi di bere.

Verranno collocati nuovi lampioni.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo